cabernet

Cantine Casabella coltiva il Cabernet Sauvignon a Ziano Piacentino. Per gli appassionati di vino la visita ai vigneti è un trionfo di bellezza.

Cabernet Sauvignon: trionfo di perfezione in vigna e nel bicchiere.

Per gli appassionati di vino il Cabernet Sauvignon è un inno di sapori e tradizioni. Si presenta come uno di quei vitigni che ben si adattano alle produzioni sia in purezza che in abbinamento. Un vino dal colore rosso rubino intenso, dal profumo ampio, inebriante, fruttato. Perchè assorbe ogni piccola caratteristica la natura gli ponga accanto. Un sapore che, se ottimale, si presenta come armonico, elegante, strutturato nella sua potenza.

Secondo l’enologo il vino è ideale con abbinamenti di carne. Carne ricca, saporita, importante nel gusto. Rossa, selvaggina, soprattutto in umido, ma anche formaggi stagionati, soprattutto quelli della nostra tradizione contadina e montanara. Per gli appassionati di vino il cabernet è un trionfo di sapori. Una gradazione alcolica che ben si abbina ai piatti della domenica, quelli che siamo abituati a trovare nelle tavole imbandite di casa nostra, che ricordano la famiglia, le cucine delle nostre nonne.

allegato640

Diploma di Gran Menzione al Vinitaly 2010 per il “Dongione” 2008: per veri appassionati di vino.

Cantine Casabella offre a tutti gli appassionati di vino due scelte di Cabernet Sauvignon: due Emilia Igt eccezionali.

 

allegato641

Diploma di Gran Menzione Cabernet Sauvignon Mont’Arquato 2010, al Vinitaly 2012: un assaggio da appassionati di vino.

Quello del Mont’Arquato, che è uno degli esponenti della linea selezione della cantina, già Gran Menzione a Vinitaly 2012 sull’annata 2010 ed il “Dongione“. A cui si aggiunge il Cabernet Sauvignon della linea Viticoltori Arquatesi Gran Menzione al Vinitaly 2007 sull’annata 2005. Due campioni di cantina dal profumo nettamente internazionale.

Per i veri intenditori, gli appassionati di vino che vedono un abbinamento tra arte ed enologia non può mancare l’assaggio de “Lo Schiaffo“. Un vino potente, nato dall’assaggio dell’artista arquatese Giancarlo Bargoni che, in visita alla nostra cantina rimase tanto colpito dalle sensazioni che provò degustando il vino in fermentazione che decise di tornare quando fosse stato pronto. E così fu.

DSCN6200

Lo Schiaffo: per veri appassionati di vino.

Dall’assaggio nacque “Lo Schiaffo”, un vino forte e sorprendentemente intenso.  Il vino,  che ha subito ottenuto un risultato di rilievo internazionale,  fu scelto come partner del vernissage al Musée Estrine, dalla Fondazione Van Gogh di Saint Rémy – de – Provence.  Una soddisfazione davvero grande per Cantine Casabella.

Spese di spedizione euro 10.00. Oltre la spesa di 150.00 euro la spedizione è gratuita. Rimuovi