Dalla cantina alla tavola. Nel rispetto delle tradizioni e della qualità. Sono questi i tratti fondamentali che caratterizzano il periodo del vino sfuso che potete trovare sino a marzo in cantina. Cantine Casabella mette a disposizione dei propri clienti l’alta qualità del proprio prodotto  che può essere acquisito in damigiane e imbottigliato a casa. Una tecnica antica quella dell’imbottigliamento rurale, che vuole il mantenimento di una tradizione lontana, che porta il ricordo di azioni passate. Un tempo cadenzato dal ritmo della natura. Gesti semplici e comuni che ci fanno entrare in quelle piccole cantine buie dei nostri nonni. E qui incontriamo quegli strumenti polverosi che ora verranno ripuliti a fondo per dare modo al prodotti di passare dalla cantina alla tavola. Questo modo dire – dalla cantina alla tavola- non è quindi solo un modo di dire, ma diventa un’azione corale, una raccolta di emozioni che narrano un passato ricco di sentimenti.

Un passaggio, quello dalla cantina alla tavola, che non deve escludere la qualità. Ed è proprio per questo che Cantine Casabella punta sulla massima soddisfazione del cliente, che può raggiungere il proprio scopo mantenendo alto il livello del vino che si accinge a portare a tavola.

Tanti sono i clienti che varcano la porta della cantina e sorridenti ci narrano come abbiamo imparato a “fare il vino” dai propri genitori, dai propri avi. Sono gesti che si rinnovano in quel semplice movimento che va dalla cantina alla tavola. Che guardano la natura, la luna, secondo un calendario antico, che non sbaglia mai.

Sono i prodotti della tradizione, quelli che Cantine Casabella posiziona nell’olimpo della Terra del Vino. Sono quei prodotti che fanno ripensare alla storia di un territorio antico, sano e piacevole, che affonda le radici tra Ziano Piacentino e Castell’Arquato. Un prodotto unico che, dalla cantina alla tavola, accompagna i momenti più lieti della giornata.

Spese di spedizione euro 10.00. Oltre la spesa di 150.00 euro la spedizione è gratuita. Rimuovi