LA MALVASIA

UN LUNGO VIAGGIO PER UN VINO ANTICO

Rinnova annualmente il forte legame della penisola con il mondo dell’antica Grecia.

Parlare, però, di Malvasia nel piacentino equivale a riferirsi alla Malvasia di Candia, che è una delle tipicità delle diciassette tipologie designate con questo nome.

E si potrebbe aggiungere che è la più versatile e generosa: la natura, l’economia e la storia hanno donato al territorio piacentino un prodotto senza pari che continua ad essere apprezzato.

La tipologia di Candia è senza dubbio quella che più si avvicina all’origine stessa del prodotto: Candia è, infatti, il nome del piccolo comune cretese da cui pare avuto origine il vitigno, diffusosi maggiormente durante i commerci veneziani del XIII secolo.

Un’aromaticità unica, inequivocabile e caratteristica: la Malvasia si presta ad ogni momento della giornata. Scandisce le ore del territorio piacentino ed accompagna ogni portata alla tavola.

La sua condensazione di note, raccolte dal territorio circostante, ne fa un vino sempre diverso, con sfumature che cambiano a seconda del naturale ciclo produttivo.

Un vino semplice e puro, che si delinea al sole, e che dà il meglio di sé nelle estati torride e afose, quando il clima mediterraneo tipico della Grecia ritorna a scaldare quagli antichi vitigni che rievocano così le origini.

La Malvasia è prodotta nei tipi amabili, abboccati o passito. Per il vino della tradizione Cantine Casabella presenta nella linea “Viticoltori Arquatesi” la Malvasia dolce frizzante, un vino armonico, da bere giovane, e la Malvasia secco frizzante, che racchiude la quotidianità fresca e piacevole della campagna piacentina, ancora legata ai ritmi lenti della tradizione. A questi si abbina il pregiato passito, il livello più alto e sublime della lavorazione del vitigno, della linea “Mont’Arquatum”, già Gran Manzione al Vinitaly 2008. L’ “Arquatum”, ispirato al nome originario del piccolo borgo di Castell’Arquato, Castrum Arquatum, è ottenuto da uve altamente selezionate, appassite sulle piante e sui graticci, vinificate dopo il primo dicembre dell’anno di raccolta. La versione spumantizzata è, invece, rappresentata dallo spumante dolce “Novecento Cavalieri”. Ottenuto con il metodo Charmat, ove la presa di spuma avviene in autoclave, ha un sapore dolce, persistente, aromatico, tipico di questo vitigno.

Arquatum: Malvasia Passito Mont'Arquato.

Cantine Casabella

La nostra proposta di Malvasia Doc Colli Piacentini

 

Spese di spedizione euro 10.00. Oltre la spesa di 150.00 euro la spedizione è gratuita. Rimuovi